Riflessologia Plantare

La Riflessologia Plantare è una tecnica di massaggio applicata principalmente sui piedi, ed eventualmente sulle mani. Si basa sul principio che sui piedi si trovino riflessi tutti gli organi, le ghiandole, e le parti del corpo. Applicando il massaggio riflessologico si può influire sull’organo corrispondente al riflesso stimolato.

La Riflessologia è una terapia olistica, basata quindi sul principio che ogni aspetto della vita dell’individuo influisce sul benessere e sulla salute della persona, e ha l’intento di operare un riequilibrio dell’intero organismo al fine di stimolarne le capacità di autoguarigione.

La riflessologia è utile a tutte le età e per entrambi i sessi, soprattutto a livello preventivo, aumentando le difese immunitarie e la reattività dell’organismo stesso.

Anche in gravidanza può essere d’aiuto nel trattamento di alcuni disturbi tipici, quali: nausea, stitichezza, difficoltà digestive, mal di schiena, gonfiore, problemi di circolazione, insonnia, cefalea, ansia, sbalzi d’umore, ecc.

La riflessologia agisce sia a livello fisico che emotivo, ristabilendo un equilibrio generale. La riflessologia in gravidanza trova anche impiego per il trattamento dei bambini podalici, nonché durante il travaglio per alleviare il dolore delle contrazioni, facilitando la dinamica del parto stesso.

riflessologia-plantare-doraluce

E’ sicura in gravidanza?

Non vi sono controindicazioni e chi esegue il massaggio riflessologo sa quali sono i pochissimi punti da evitare in gravidanza, per esempio i punti corrispondenti a utero e genitali nel 1° trimestre di gravidanza.

Il benessere che si ottiene dopo il trattamento, raggiunge anche il bambino/a in utero, donando  ad entrambi un duraturo relax; gli studi dimostrano, infatti, che il trattamento continuativo in gravidanza e nel post partum favorisce una gravidanza più fisiologica e un parto e post più sereni, consigliata anche al partner per affrontare al meglio i cambiamenti emotivi del divenire genitore.